ACCADEMIA DI TERAPIA FISICA STRUMENTALE: PERCORSO PH.I.T. PER FISIOTERAPISTI

Accademia di Terapia Fisica Strumentale

Perché partecipare a un corso Phit? E perché per un Fisioterapista è importante ricevere il titolo di Physical Instrumental Therapist?

Risponde il Dott. Stefano Vanzo, Fisioterapista e docente del corso Phit.

Il corso Phit ha diversi vantaggi per noi fisioterapisti in quanto ci permette di acquisire una conoscenza molto ben strutturata su quelli che sono i processi patologici alla base delle alterazioni strutturali di un tessuto tendineo, cartilagineo e quindi di conseguenza come poter impostare un protocollo di cura nel tempo efficace per andare a migliorare la salute del tessuto del nostro paziente.

I vantaggi del percorso Phit sono collegati anche all'aumentare della nostra credibilità e della nostra autorevolezza nei confronti del paziente nel momento in cui andiamo a proporre un percorso veramente efficace ed evoluto di cura di una patologia tissutale che fino a poco tempo fa per noi terapisti era un terreno oscuro, nel senso che noi fisioterapisti venendo dal mondo della riabilitazione non avevamo gli strumenti tecnologici idonei per poter gestire nel tempo una patologia intra-tissutale ad esempio a livello tendineo, articolare, capsulare, specifico che potesse dare una soddisfazione al nostro paziente in ambito di trattamento durevole come beneficio nel tempo.

Acquisiremo una serie di conoscenze fondamentali per quanto riguarda la nostra professione che ci permetteranno veramente di dialogare con un medico specialista o medico generico per quanto riguarda la gestione di un paziente cronico all'interno del nostro ambulatorio creando quindi quella sinergia terapeutica e quel lavoro di equipe che a volte troppo spesso manca in un ambito di gestione del paziente presso il nostro studio.

Tutto questo porterà a un indotto comunque maggiore di pazienti presso il nostro centro che aumenterà di conseguenza anche il nostro fatturato e la nostra presenza sul territorio diventerà importante in quanto potremmo

potenzialmente ridurre anche i tempi di attesa impostando un valido percorso di cura finalizzato alla fidelizzazione del paziente all'interno del nostro centro."

Ascolta l'intervista del Dott. Vanzo

Scopri tutto quello che c'è da sapere sul Ph.I.T cliccando sul seguente link: 

CLICCA SUBITO QUI

WhatsApp INVIACI UN MESSAGGIO ORA